Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

XVI Festiwal Warszawa Singera - Questo è stato

Data:

01/09/2019


XVI Festiwal Warszawa Singera - Questo è stato

Regia di Fabio Fiori, con Lucia Vita. Una storia dolorosa raccontata da un’attrice sul palco. Il dramma di una famiglia ebrea di fronte alla legge antisemita. Cinque anni di incessante incubo. Il tempo passa senza speranza per il domani o il futuro. L’attrice-narratrice entra nella storia che racconta così profondamente diventando Piera Sonnino, una donna che è stata l’unica sopravvissuta di una grande famiglia ebrea e dopo molti anni ha trovato il coraggio di raccontare il dramma della sua famiglia. Un incubo che si realizzò l’8 settembre 1943 con tutta la terrificante brutalità. Grazie alla solidarietà, alla protezione e all’umanità della gente comune, la famiglia decide di stare insieme unita, per cercare sicurezza all’estero. Auschwitz è come un “mare di fango”. Pieno di follia fredda, scura e marrone. Ed è qui che ha luogo la tragedia.

Informazioni

Data: Dom 1 Set 2019

Orario: Alle 15:00

Organizzato da : Warszawa Singera, Fundacja Shalom

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura di Varsavia

Ingresso : A pagamento


Luogo:

Scena Kameralna Teatru Kwadrat -ul. Marszałkowska 138, Warszawa

1570