Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

"PERDUTA-MENTE" - Convegno internazionale

Data:

04/10/2019


Medicina e letteratura (più in generale: arti) sono state sempre unite. La necessità di una interazione ancora più stretta tra le due si è resa oggi palese: la medicina convenzionale, “evidenced based” (detta anche scientifica) si confronta sempre più spesso con la medicina narrativa (“narrative medicine”). In questo contesto – chiamato inclusivamente “Medical Humanities” – si vuole approfondire: 1) l’apporto della letteratura (delle arti) alla cura del malato; 2) le narrazioni del malato, del prestatore di cura e/o del medico; 3) le patografie, le narrazioni, il linguaggio della malattia, il male narrato. La giornata di studi è dedicata nello specifico alle malattie mentali: demenza, follia, depressione. Intervengono: Marco Veglia, Alberto Bertoni, Hanna Serkowska, Ivan Dimitrijevic, Stefano Redaelli.

Informazioni

Data: Ven 4 Ott 2019

Orario: Alle 09:30

Organizzato da : Uniwersytet Warszawski - Artes Liberales

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura di Varsavia

Ingresso : Libero


Luogo:

Uniwersytet Warszawski Wydział Neofilologii - aula 1.024 - ul. Dobra 55, Warszawa

1586