Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

SLI 2021 | Luigi Marinelli | È meglio cadere con l’Alighieri che trionfare col Nogaret

Data:

20/10/2021


SLI 2021 | Luigi Marinelli | È meglio cadere con l’Alighieri che trionfare col Nogaret

La presenza di Dante nella letteratura, nell'arte e nella cultura polacche è vasta, profonda e continua, dagli inizi al Concilio di Costanza (1415), fino alla nuovissima traduzione di Jarosław Mikołajewski in uscita a inizio novembre 2021. Attraverso certi temi, momenti e figure chiave, Luigi Marinelli ripercorrerà a volo d’uccello le tappe di quello che può senz’altro essere considerato il capitolo principale nel grande libro dell’italianismo polacco.

LUIGI MARINELLI è professore ordinario di Slavistica – Lingua e letteratura polacca presso Sapienza Università di Roma, dove è stato tra l’altro direttore del Dipartimento di Studi Europei, Americani e Interculturali e vicepreside vicario della Facoltà di Lettere e Filosofia. Fra monografie, saggi e altri interventi è autore di circa 200 pubblicazioni in varie lingue su questioni di polonistica, slavistica, comparatistica, ecdotica, teoria e prassi della traduzione, teoria della letteratura. Ha anche tradotto in italiano opere di Krasicki, Wirtemberska, Wat, Kantor, Miłosz, Zanussi e altri. Membro delle due Accademie delle Scienze polacche (PAN e PAU) e dell’Accademia Ambrosiana di Milano, è dottore honoris causa dell’Università Jagellonica di Cracovia e membro dei consigli scientifici di alcune fra le principali riviste filologico-letterarie polacche.

Sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica

Informazioni

Data: Mer 20 Ott 2021

Orario: Alle 18:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Varsavia

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura di Varsavia | Włoski Instytut Kultury w Warszawie

Autore:

Paolo Gesumunno

1789