Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Lavoro

 

Lavoro

AVVISO di ASSUNZIONE di IMPIEGATO a CONTRATTO

Istituto Italiano di Cultura di Cracovia

Termine ultimo presentazione candidature: ore 12.00 (mezzogiorno) del giorno 11 ottobre 2021.

Per consultare l'Avviso di selezione cliccare qui. Per l'allegato Modello di domanda cliccare qui.

Per consultare la pagina del sito dell'Ambasciata d'Italia a Varsavia dove è stato pubblicato l'Avviso, cliccare qui.

Si informa che è stata pubblicata sull'Albo Consolare dell'Ambasciata d'Italia a Varsavia la graduatoria finale degli idonei.

 

_____________________________________________________________________________________________

AVVISO di ASSUNZIONE di IMPIEGATO a CONTRATTO TEMPORANEO

Istituto Italiano di Cultura di Cracovia

Termine ultimo presentazione candidature: ore 12 (mezzogiorno) del giorno 5 luglio 2021.

Per consultare l'Avviso di selezione cliccare qui.

 

______________________________________________________________________________________________

Data: 16/06/2021

Istituto italiano di Cultura a Cracovia - Assunzione di impiegato a contratto MAECI

PUBBLICAZIONE GRADUATORIA IDONEI

Si rende nota la graduatoria finale degli idonei delle prove di selezione per l'assunzione di n° 1 impiegato/a a contratto da adibire ai servizi di assistente amministrativo nel settore segreteria-archivio presso l'Istituto Italiano di Cultura di Cracovia (Sezione dell'Istituto Italiano di Cultura di Varsavia). 

 Graduatoria degli idonei

 


Opportunità di collaborazione

per insegnanti di lingua italiana

Gli insegnanti di lingua italiana intenzionati a collaborare con l'Istituto Italiano di Cultura di Varsavia possono presentare domanda, corredata da CV personalmente presso la nostra segreteria o inviandola all'indirizzo segreteria.iicvarsavia@esteri.it

Ricordiamo i requisiti richiesti:

1. essere di madrelingua italiana o polacca, laurea in lettere (italianistica) con specializzazione documentata in italiano LS (per i madrelingua italiani) o con specializzazione pedagogica (per i polacchi).
2. residenza in Polonia
3. partita iva polacca (działalność gospodarcza)
4. esperienza documentata di insegnamento dell'italiano a stranieri
5. titolo preferenziale per i madrelingua italiani: conoscenza del polacco

 

 


57